• Realizzazione siti web dinamici

Realizzazione siti web dinamici

Sito web dinamico: sito web gestibile

realizzazione_logoIl termine sito web dinamico viene utilizzato per indicare un sito che interagisce attivamente con l’utente (possibilità di inserire commenti, sistemi di pagamento online, profilo personale all’interno di un sito sono degli esempi concreti di cosa si intende quando si parla di interagire con il web) e che contemporaneamente consente anche un più rapido e facile aggiornamento del sito web da parte dell’amministratore (grazie all’utilizzo di un pannello di amministrazione senza dover ricorrere così alla modifica/aggiunta testuale del codice).

In origine i siti web dinamici erano presenti sul Web in numero molto inferiore a quello odierno, in quanto bisognava programmare sia il sito web che il suo pannello di amministrazione “a mano”, procedimento che richiedeva molto tempo e fatica. Oggi come oggi invece, grazie alla diffusione dei CMS (Content Managment System, letteralmente Sistemi di Gestione dei Contenuti: wordpress, joomla sono quelli di maggiore successo) il loro numero è nettamente aumentato.

Pro e contro siti web dinamici

Gli unici svantaggi che possiamo riscontrare realizzando un sito web dinamico sono legati ad un maggiore costo di realizzazione e alla maggiore difficoltà di posizionamento delle sue pagine all’interno dei motori di ricerca. Questo è dovuto principalmente al fatto che non è possibile (a meno che l’amministratore del sito non abbia le giuste conoscenze tecniche nel campo del SEO) ottimizzare tutte le pagine rispettando i parametri richiesti dagli algoritmi dei motori di ricerca, cosa invece più facilmente attuabile con un sito web statico di piccole dimensioni: non di rado infatti Google considera più “importante” e quindi premia un sito web statico di sole 10 pagine (ma ben ottimizzate) piuttosto che un sito web dinamico di 5000 pagine.

In compenso sono molti i vantaggi riscontrabili dall’utilizzo di un sito web dinamico. Ne elenchiamo i principali:

  • Aggiornabilità del sito da parte del gestore, senza dover ricorrere all’intervento di un webmaster ma semplicemente utilizzando il pannello di amministrazione.
  • Possibilità di interagire da parte dell’utente finale, condizione importantissima per fidelizzare con i propri utenti e farli sentire “partecipi” del sito.
  • Risparmio o abbattimento totale dei costi di aggiornamento dei contenuti, condizione che và a bilanciare il maggior costo di realizzazione rispetto ad un sito web statico.
  • Funzionalità aggiuntive svariate (un calendario di prenotazioni per un ristorante, una gestione di mailing list oppure un modulo per i commenti ne son solo alcuni esempi) presenti già all’interno dei vari CMS, che se dovessero essere progettate e programmate da zero andrebbero ad incidere molto sul prezzo finale.

Qui di seguito alcuni esempi di settori nei quali viene utilizzato il concetto di sito web dinamico:

  • Realizzazione siti di annunci
  • Realizzazione siti di ecommerce
  • Realizzazione blog personali
  • Realizzazione forum
  • Realizzazione siti di notizie
  • Realizzazione siti aziendali

L’ultimo, ma non meno importante, punto a vantaggio dei siti web dinamici è che una volta realizzato sono estendibili all’infinito da parte del gestore aggiungendo un numero illimitato di articoli o prodotti, senza alcun bisogno bisogno di conoscere linguaggi web.

Richiedi informazioni