• Realizzazione landing page

Realizzazione landing page

Pubblicizza i tuoi prodotti o servizi sul web

Una landing page è una pagina Web con un obiettivo preciso e cioè concludere una vendita oppure pubblicizzare un prodotto/evento/servizio. Letteralmente landing page significa “pagina di atterraggio”, cioè la pagina su cui sono indirizzati (e quindi atterreranno) gli utenti a cui rivolgiamo la nostra campagna web.
Di solito le landing page sono pagine a cui si arriva cliccando su un banner oppure su un annuncio ppc (per esempio da Adwords), oppure seguendo un link presente in una newsletter.

Quale è la vera utilità di una landing page?

Le landing page sono ottimizzate per spiegare in maniera rapida ed esaustiva il servizio/prodotto che vogliamo pubblicizzare.
Poniamo l’esempio di trovarci all’interno di un sito pieno di informazioni ed immagini e di cercare un determinato prodotto/servizio. L’eccessiva quantità di informazioni potrebbe distoglierci dal nostro obbiettivo ma se, seguendo un link, veniamo reindirizzati su una pagina nella quale viene descritto esclusivamente l’argomento che a noi interessa, sicuramente avremo la possibilità di reperire molte più informazioni utili in un tempo minore (gli utenti sono famosi per volere tutto a portata di click).

Dare informazioni specifiche su un prodotto/servizio farà si che l’utente in questione sarà maggiormente attratto da ciò che viene proposto: questo, in termini economici, si tradurrà sicuramente in un un maggiore tasso di conversione (il rapporto tra il numero dei visitatori che accedono ad una pagina e quanti di questi compiono una determinata azione, detta conversione: acquisto di un prodotto, iscrizione ad una newsletter, compilazione di un form, ecc…).

Quali sono gli elementi utili per realizzare una landing page efficace?

  • Un buon titolo: il titolo deve essere chiaro ed esaustivo per far si che l’utente comprenda subito la nostra offerta e sia stimolato a continuare a leggere.
  • Formattazione del testo efficace: il testo all’interno della nostra pagina dovrà essere ottimizzato il più possibile per renderlo chiaro e per sottolineare i punti salienti della nostra offerta (per esempio tramite l’utilizzo di elementi grafici quali elenchi puntati/numerati, corsivi, grassetti, ecc…)
  • Immagini accattivanti: utilizzare immagini che vadano a sottolineare le caratteristiche fondamentali della nostra offerta è un ottimo mezzo per attirare l’attenzione del pubblico al quale ci rivolgiamo.
  • Tasti di condivisione sui social: dare la possibilità agli utenti di condividere la nostra offerta con i loro contatti sui vari social network aumenterà notevolmente la nostra visibilità.
  • Form di registrazione efficace: un buon form di registrazione deve rispondere ad una domanda fondamentale e cioè: “lo riempirei io questo form?”. Gli utenti non amano condividere dati “troppo privati” quindi è utile chiedere meno cose possibili e rimandare l’acquisizione di più dati sensibili ad un secondo momento (magari tramite l’utilizzo di newsletter successive). Importantissimo è il posizionamento del form subito in alto (per evitare che l’utente debba per forza scrollare la pagina per trovarlo) e la sua ripetizione in altri punti successivi all’interno della pagina.
  • Utilizzo di un italiano corretto:sembra una caratteristica quasi scontata ma a cui pochi danno la giusta importanza, sia per quanto riguarda la grammatica che la forma.